L’ora più buia
1880 – 1882, GLI ULTIMI ANNI

Amarezze e delusioni segnano gli ultimi anni della vita di Antonio Fontanesi.
Alla IV Esposizione Nazionale di Torino del 1880 l’artista presenta Le Nubi, l’esito più ambizioso del suo percorso artistico, ma il verdetto della giuria lo boccia senza appello. Così pure, dopo la morte nel 1882, il busto in suo onore realizzato dal giovane Leonardo Bistolfi non viene accolto nello scalone d’onore dell’Accademia Albertina di Torino.
Spetta all’allievo Marco Calderini, dal 1886 impegnato nella stesura di un monumentale studio sul maestro, assumere il ruolo di sostenitore appassionato della sua opera. Il suo volume viene pubblicato nel 1901, in coincidenza con l’evento che segna il primo, vero riconoscimento dell’artista da parte della critica e del pubblico, la sala personale alla IV Esposizione Internazionale di Venezia del 1901.

Leonardo Bistolfi, Ritratto di Antonio Fontanesi, 1883, bronzo, Torino, Pinacoteca dell'Accademia Albertina di Belle Arti

Antonio Fontanesi, Le nubi, 1880, olio su tela, Torino, GAM-Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Antonio Fontanesi, Studio per “Le nubi” (Bozzetto per “Le nubi”), 1879-1880, olio su cartone, Torino, GAM-Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea