Il tè delle Muse – Le pietre romane lungo la via Emilia

14 Gen 2018, 16.00 Palazzo dei Musei

Le pietre romane lungo la via Emilia: geodiversità tra Modena, Reggio Emilia e Parma
Stefano Lugli

Domenica 14 gennaio (ore 16) al Palazzo dei Musei di Reggio Emilia riprendono gli appuntamenti settimanali del Tè delle Muse. In concomitanza con la presenza in museo della mostra “On the road – Via Emilia 187 a.C. – 2017” il calendario è dedicato in particolare a temi che, sotto diversi aspetti, si intrecciano al percorso storico della Via Emilia.

Nel primo appuntamento, a 2200 anni dalla fondazione di Mutina e Parma (183 a.C.), Stefano Lugli, del dipartimento di Scienze chimiche e geologiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia (Unimore), affronta il tema della grande varietà delle pietre utilizzate dai romani in queste città e nella vicina Regium Lepidi, oggi Reggio Emilia.

Si scoprirà che le città romane collegate dalla Via Emilia furono costruite utilizzando pietre ornamentali provenienti anche da luoghi molto lontani, come la Grecia, la Tunisia, la Turchia e persino l’Egitto. Ancora una volta, anche nei materiali, la Via Emilia ha unito luoghi, culture e popoli fra loro diversi.

L’incontro avrà luogo alle 16, l’ingresso è libero, senza obbligo di prenotazione.

All’interno della rassegna del Té delle Muse

L’iniziativa è ad ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione

Info:

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
(da lun a ven: 09.00 – 13.00 / mar, gio: 14.00 17.00)
0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1
orari di apertura
musei@municipio.re.it

Musei Civici di Reggio Emilia

direzione e uffici: v. Palazzolo, 2 - 42121 Reggio Emilia
T. 0522 456477 / F. 0522 456476
scrivi a: musei@municipio.re.it

 

© MUSEI CIVICI DI REGGIO EMILIA Credits