Mostra – Arpad Weisz: dal successo alla tragedia

19 Gen 2019 - 3 Feb 2019 Sinagoga

Arpad Weisz: dal successo alla tragedia

Una mostra illustrata sul più grande allenatore di calcio degli anni trenta perseguitato dalle leggi antiebraiche italiane assassinato ad Auschwitz, allestita presso la Sinagoga di via dell’Aquila dal 19 gennaio al 3 febbraio 2019

In collaborazione con i Musei Civici, Istoreco propone una mostra realizzata dal Museo Ebraico di Bologna su Arpad Weisz, l’allenatore che vinse con l’Inter e con il Bologna tre scudetti. La sua straordinaria carriera si interrompe con le leggi antiebraiche italiane nel 1938. Alla fine, insieme alla moglie Elena e ai figli Roberto e Clara, Arpad Weisz sarà ucciso ad Auschwitz.

Nell’ambito della mostra alcune iniziative collegate:

sabato 19 gennaio 2019 ore 18.00 – ARPAD WEISZ – DAL SUCCESSO ALLA TRAGEDIA
Visita guidata con Matteo Matteucci, autore e disegnatore e Adriano Arati, Istoreco

sabato 26 gennaio 2019 ore 18.00 – GIUSTI – Storie di salvati e di salvatori in Emillia Romagna
Proiezione documentario, Italia 2018, 42’ di Matthias Durchfeld e Andrea Mainardi, con gli autori e Alessandra Fontanesi, Istoreco

sabato 02 febbraio 2019 ore 18.00 – GLI ITALIANI COMUNI E LA SHOAH
Conferenza con Simon Levis Sullam, storico Università Cà Foscari, Venezia e Massimo Storchi, Istoreco

Orari di apertura al pubblico:

venerdì 25 gennaio / 01 febbraio 2019, ore 10.00 – 13.00
sabato 19 / 26 gennaio / 02 febbraio 2019, ore 18.00 – 20.00
domenica 20 / 27 gennaio / 03 febbraio 2019, ore 10.00 – 13.00, ore 16.00 – 20.00

E’ possibile prenotare visite guidate per classi e gruppi, della durata di un’ora circa, anche fuori dalle aperture al pubblico.
Informazioni e prenotazioni: segreteriadidattica@istoreco.re.it

Scarica la cartolina

L’iniziativa è ad ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione

Info:

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
(da lun a ven: 09.00 – 13.00 / mar, gio: 14.00 17.00)
0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1
orari di apertura
musei@municipio.re.it