Nel segno dei Fiori

10 Lug 2018 - 31 Lug 2018 Palazzo dei Musei

Nel segno dei fiori

Dal patrimonio del Museo – allestito in una preziosa mostra che espone antichi erbari, dipinti, modellini ottocenteschi ma anche proiezioni ad alta definizione dal web – nasce la suggestione di un ciclo dedicato ai fiori tra botanica e significati simbolici, proprietà terapeutiche e flower design, storia e immaginari futuri. Teatro, musica, profumi si intrecciano ai saperi in un’ideale corona di fiori che arricchirà di emozione le calde serate d’estate. Appuntamento alle ore 21.00 a Palazzo dei Musei.

martedì 10 luglio
Della Passiflora o Fior di Passione
di e con Monica Morini, illustrazioni dal vivo Michele Ferri, regia Bernardino Bonzani
Parole, poesie e illustrazioni dal vivo per raccontare il segreto che ogni fiore racchiude: questo, in sintesi, è il cuore di Della Passiflora o Fior di Passione, nuova produzione del Teatro dell’Orsa al debutto martedì 10 luglio alle ore 21 al Palazzo dei Musei di Reggio Emilia.
Lo spettacolo, che si avvale delle illustrazioni dal vivo di Michele Ferri e della regia di Bernardino Bonzani, è interpretato da Monica Morini, che suggerisce: «Un erbario antico riprende vita nelle linee pittoriche di un artista che con il colore restituisce linfa al vago fiore della passiflora. Un viaggio nel mistero dei fiori, tra storie, versi e mito».
«Nelle collezioni naturalistiche dei Musei Civici di Reggio Emilia» continua l’artista «sono presenti dodici erbari. Il più antico è quello del Santo Spirito in Reggio che contiene versi dedicati al fiore della Passiflora. La poesia è una lente d’ingrandimento potente sulla natura. I versi della Gualtieri, della Dickinson, della Spaziani, di Withman e Neruda spalancano l’invisibile e ci conducono nella bellezza indicibile della natura. La sensibilità potente di un artista come Michele Ferri dialoga con le parole e crea mondi visivi a partire dalle pagine degli erbari, in un ponte ideale tra antico e nuovo».

L’iniziativa è il primo appuntamento della rassegna Nel segno dei Fiori, che proseguirà per tutto il mese di luglio nelle seguenti date:

martedì 17 luglio
Del tarassaco. La rivincita dei fiori di campo
con Roberto Solimé, Presidente Solimè Srl
Roberto Solimè – erborista, fitocosmetologo e imprenditore reggiano tratterà delle proprietà terapeutiche del tarassaco, pianta spontanea delle nostre zone e di altri fiori di campo utilizzati come cura in passato; tali erbe sono oggi parte integrante della scienza erboristica.
L’incontro ha lo scopo di conoscere, riconoscere e riscoprire le proprietà delle piante sia per il loro impiego nella tradizione erboristica per il benessere psico-fisico che nella tradizione culinaria e popolare dell’Emilia.

mercoledì 18 luglio
Del Garofano (si ringrazia Garden Club Reggio Emilia)
con Stefano Pagano
Il dottor Stefano Pagano, volto già noto per le sue partecipazioni in TV a Buongiorno Reggio, ci introdurrà alla conoscenza di questo fiore un po’ dimenticato, rivalutandolo con storie e aneddoti, senza tralasciare un accenno di Botanica, il tutto accompagnato dalla proiezione di immagini.
Garden Club di Reggio Emilia, associazione che si occupa della promozione del verde, presente sul territorio ormai da un ventennio, proporrà due Composizioni Floreali: una sarà legata al tema della serata, “Torta Garofano”, mentre con la seconda si tenterà di riprodurre un quadro esposto in occasione della manifestazione. Le composizioni saranno eseguite da Alba Chiesi, Presidente di Garden Club e da Cristina Bassi Ferrari, Segretaria del Club, entrambe diplomate alla Scuola Nazionale SIAF.

martedì 24 luglio
Della Rosa
con Marcella Minelli e Silvana Casoli (si ringrazia Soroptimist Club Reggio Emilia)

Cos’ha la rosa per aver appassionato da sempre il genere umano?
Qual è il fascino che essa esprime, e che a volte ci sfugge, abbagliati dai colori smaglianti delle più recenti varietà?
Ci siamo mai interessati agli intrecci di vicende umane hanno portato alla costituzione dei più noti gruppi di rose?
Rose semplici, rose commestibili, rose con e senza spine, rose profumate…
Una serata dedicata alla bellezza, quale armonia che dobbiamo saper ricercare nelle cose che ci circondano.

Quarto appuntamento a Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1, del ciclo “Nel segno dei Fiori”, che martedì 24 luglio, alle ore 21.00, sarà dedicato alla regina dei fiori, la rosa.
Le relatrici della serata saranno Marcella Minelli, agronomo, socio AIAPP, che si occupa, con approccio transdisciplinare, di analisi e progettazione del paesaggio, in particolare nell’ambito della biourbanistica e bioarchitettura, con attenzione agli effetti della vegetazione sul confort climatico e sul benessere delle persone, alla sicurezza idraulica e riuso delle acque, al controllo degli inquinanti. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni e docenze nei settori indagati con la professione.
Insieme a lei Silvana Casoli, raffinata creatrice di profumi che ha lavorato per importanti aziende profumiere e che da tempo ha intrapreso una ricerca personale creando il marchio IL PROFVMO, nuova sfida volta allo sviluppo di essenze innovative che rispondano alle “esigenze socio-olfattive” più attuali, in un continuo omaggio alla bellezza della natura.

martedì 31 luglio
Del Trifoglio. Il sapore dei fiori
con Villiam Morelli
a seguire degustazione di Parmigiano Reggiano e miele alla scoperta del sapore dei fiori
sponsorizzato da Coldiretti Campagna Amica reggio Emilia

 

Nell’ambito di “Nel segno dei fiori” a Palazzo dei Musei è allestita la mostra “Potpourri. Fiori nelle collezioni dei Musei Civici“, visitabile dal 10 luglio al 12 agosto negli orari di apertura di Palazzo dei Musei.

L’iniziativa è ad ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione

Info:

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
(da lun a ven: 09.00 – 13.00 / mar, gio: 14.00 17.00)
0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1
orari di apertura
musei@municipio.re.it