Notte Europea dei Musei 2018 – Musei iperconnessi

19 Mag 2018, 21.00

Notte Europea dei Musei 2018 – Musei iperconnessi

Anche quest’anno i musei di Reggio Emilia aderiscono alla “Notte Europea dei Musei” e propongono un programma di iniziative ispirato al tema lanciato da ICOM per l’anno 2018, “Musei Iperconnessi: nuovi approcci, nuovi pubblici”.

“Hyperconnected museums: new approaches, new publics”: è il tema dell’edizione 2018 della Giornata internazionale dei Musei, organizzata da ICOM ogni anno dal 1977 e che i musei reggiani hanno scelto come filo conduttore della loro Notte Europea.
Il tema vuole far riflettere sul ruolo svolto dalla tecnologia e dai mezzi di comunicazione: tramite il loro utilizzo, i musei possono coinvolgere un pubblico sempre più ampio, avvicinandolo alle collezioni con modalità innovative, come la digitalizzazione delle opere d’arte, l’aggiunta di elementi multimediali a una mostra, o semplicemente un hashtag che consente ai visitatori di condividere la loro esperienza sui social network.
Ma non tutte le “connessioni” sono dovute alla tecnologia: i musei sono parte integrante delle comunità in cui si trovano, del loro ambiente naturale e culturale, e nuove modalità di interpretare e presentare le loro collezioni diventano infinite possibilità di dialogo con i cittadini e le istituzioni locali.

Insomma, tecnologia, mezzi di comunicazione, ma non solo… sarà una notte per riflettere su tutti i tipi di “connessioni” che legano i musei ai loro pubblici.

Programma

MUSEI CIVICI:

Palazzo dei Museivia Spallanzani, 1
apertura ore 21.15 – 02.00

IN-CORPORA spettacolo itinerante a cura di Centro Etoile

ore 21.00 Palazzo del Comune, piazza Prampolini, 1 – percorso animato con omaggio alla scultura di Marco Emilio Lepido
ore 21.15 – 24.00 Palazzo dei Musei – nell’ambito della mostra On the Road, performance, installazioni e momenti teatrali

Una notte nel palazzo dei Musei. Luoghi e storie di uomini e donne: Esseri umani. Strade e viaggi, spostamenti, abitudini e percorsi abitati da esseri umani che con il loro agire narrano parte degli argomenti della mostra spostandoli su un piano contemporaneo . Una processione di anime percorrerà il tragitto che intercorre dal Palazzo del Municipio, e quindi dal cuore della città dove è custodita la scultura di Marco Emilio Lepido, sino al grande portale dei Musei attraversando quella via Emilia progettata e voluta proprio dallo stesso Marco Emilio Lepido, creando già in questo modo una prima connessione ed un intreccio di percorsi.

Azioni di movimento e azioni performative che cercano di leggere su più livelli sia i contenuti del museo sia la peculiarità della mostra presente e che vede in scena gli allievi di Lab Academy, alcuni allievi della scuola di alta formazione per le arti dello spettacolo di Fita  ITAF ed allievi della scuola di teatro di Etoile Centro Teatrale Europeo di Reggio Emilia, che ha creato questa perfomance  per l’occasione.

ore 00.00 – 02.00
IL CINEMA PEPLUM IN MUSICA concerto di Torso Virile Colossale

Alessandro Grazian (ideatore e compositore di Torso Virile Colossale) alla chitarra elettrica & bass pedal
Nicola Manzan (Bologna Violenta) al violino
Kole Laca (Il Teatro Degli Orrori) alle tastiere
Emanuele Alosi (Stella Maris) alle percussioni
Luciano Macchia (Ottavo Richter) al trombone

Torso Virile Colossale è un nuovo progetto musicale interamente dedicato al cinema Peplum italiano che si presenta dal vivo come un ensemble composto da alcuni dei nomi più prestigiosi della musica indipendente italiana. Il concerto di Torso Virile Colossale omaggia la grande stagione del cinema mitologico italiano attraverso l’esecuzione di composizioni originali a tratti irruenti e a tratti sognanti che fanno da commento sonoro alla proiezioni di pellicole ‘cult’ del cinema mitologico italiano: da Ercole a Maciste, dalle avventure degli Argonauti ai Ciclopi.

ore 21.15
MUSEI IN GIALLO: IL FURTO TENTATO gioco fra le collezioni per famiglie a cura de Il Museo dei Ragazzi

“Nel corso della notte, presso il Palazzo dei Musei, durante una festa privata per illustri personaggi, è stato trafugato un quadro dalla galleria Parmeggiani. L’opera è stata rinvenuta nascosta in un capodoglio imbalsamato. Non sono stati individuati i colpevoli.”. Comincia così il misterioso caso che gli aspiranti detective potranno tentare di risolvere durante la notte europea dei musei 2018. La squadra investigativa del Museo dei Ragazzi attende chiunque si ritenga portato per l’investigazione, a partire dalle 21.15, presso il Palazzo dei Musei. Ogni partecipante dovrà esplorare il museo con occhio attento in cerca delle deposizioni dei sospettati. Una volta raccolte tutte le testimonianze, gli investigatori si recheranno nella vicina Galleria Parmeggiani per tentare di individuare il colpevole.
L’iniziativa “Musei in Giallo”, fruibile anche durante le intere giornate di sabato 19 e domenica 20 Maggio, in occasione di Reggio Narra, è stata realizzata grazie al contributo degli studenti del liceo classico-scientifico Ariosto-Spallanzani. Gli studenti, durante un progetto di alternanza scuola-lavoro, hanno redatto la trama principale del giallo e selezionato i personaggi storici da coinvolgere, facendo riferimento alle diverse collezioni presenti nel palazzo.

ASCOLTA LA MIA STORIA!
audio-percorso in compagnia dei personaggi della mostra On the Road, in collaborazione con Insieme per il Teatro.

In occasione della Notte Europea dei Musei (dalle 21.00 del 19 maggio alle 02.00 del 20 maggio) ingresso GRATUITO alla mostra On the road

Torre del Bordello, piazza Casotti, 1
apertura accompagnata ore 21.00 – 23.00
per informazioni: IAT tel. 0522/451152

Museo della Basilica della B.V. della Ghiara, corso Garibaldi, 44
apertura con visita guidata ore 21.00

Galleria Parmeggiani, corso Cairoli, 2  
apertura ore 18.30 – 23.00

dalle 18.30 alle 21.30 ogni 30’
I LETTINI DELLE STORIE a cura di Reggio Narra, iniziativa a pagamento presso biglietteria I Teatri

ore 20.00
COSA NE FAREMO DEL FUTURO? Fotogrammi sulla linea del tempo. Set fotografico a cura di Francesca Catellani. Accesso con biglietto di Fotografia Europea.

Scarica la cartolina del programma dei Musei Civici: Notte Europea dei Musei 2018


MUSEO DIOCESANO:

Notte dei Musei XIV EDIZIONE “Via Aemilia – via Pulchritudinis – via Musicarum: vie interconnesse”
19 maggio – apertura notturna dalle ore 20.00 alle 23.00 – Museo Diocesano, via Vittorio Veneto 6

Percorso Espositivo mostra (piano terra)

“Cappella Coccapani” (piano 2)

Visite guidate alla mostra EGO SUM VIA con interconnessioni musicali di Leonardo Pini
ore 20.15 / 21.15 / 22.15

La musica quale “via di conoscenza”. L’armonia musicale sarà sottolineata particolarmente attraverso la lettura dei simboli presenti nel raffinato mosaico pavimentale di IV secolo, scoperto dieci anni fa durante gli scavi della cattedrale. Brani musicali, arpeggiati sapientemente dalla chitarra di Leonardo Pini, celebreranno la via Emilia quale strada lungo la quale si sono manifestate interessanti e significative sonorità grazie ad artisti quali il bolognese Lucio Dalla e il reggiano Germano Cavazzoli.

Info: Museo Diocesano
tel. 0522 1757930 beniculturali@diocesi.re.it
sito web Museo Diocesano


SPAZIO CREDEM:

Regium Lepidi underground

Nel cuore di Reggio Emilia, tre metri e mezzo sotto la città moderna, la sede Credem di Via Emilia San Pietro 6 custodisce le preziose rovine dell’area del foro romano dell’antica Regium Lepidi,  con un grande edificio pubblico, il tribunale civile, una parte delle mura di difesa e i resti dei botteghe di vasai, resti di domus signorili e i reperti rinvenuti durante lo scavo.

Sabato 19 maggio visite guidate a gruppi senza prenotazione
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 (ultimo ingresso ore 17.30)

L’evento si inserisce nel più ampio progetto “2200 anni lungo la Via Emilia” promosso dai tre Comuni di Modena, Reggio Emilia e Parma, dalle Soprintendenza Archeologia di Bologna e di Parma, dal Segretariato Regionale Beni, Attività culturali e Turismo, e dalla Regione Emilia – Romagna.
www.2200anniemilia.it

L’iniziativa è ad ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione

Info:

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
(da lun a ven: 09.00 – 13.00 / mar, gio: 14.00 17.00)
0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1
orari di apertura
musei@municipio.re.it