167_polifemo-in-Massachusetts

167 – POLIFENO IN MASSACHUSETTS


Fare Nel 1977 Rosanna Chiessi riesce a raggiungere gli artisti Fluxus negli Stati Uniti; dapprima
si reca a New York dove l’attendono Philip Corner, Alison Knowles e Charlotte Moorman
con grandi festeggiamenti. A New York riesce ad incontrare uno dei suoi miti, John
Cage, che la accoglie nel suo appartamento stile zen, ma quello che è forse l’appuntamento
più importante per Rosanna è l’incontro con George Maciunas, fondatore e ideologo del
movimento Fluxus fin dai suoi esordi negli anni sessanta.
Dopo un lungo e fortunoso viaggio, riesce a raggiungere la farm in cui vive Maciunas a Geat
Barringhton, recando in dono una delle sue edizioni più belle e preziose, Outis di Franco
Guerzoni. Si tratta di un lavoro basato su riproduzioni dell’iconologia di Polifemo nell’arte.
Ma quando raggiunge Maciunas scopre che uno dei suoi occhi è coperto da una benda, a
causa di un pestaggio subito alcuni anni prima. Nel più completo imbarazzo, Rosanna porge
l’edizione all’ospite che la osserva con composto interesse.
Dopodiché decide di ricambiare il regalo: Maciunas le dice: “ora scriverò il tuo nome”. Tira
fuori da alcune cassette tipografiche, proprio come se fossero dei tipi in piombo, oggetti
di vario tipo, ognuno dei quali corrispondente ad una lettera: una molla, una conchiglia,
una siringa… Compone un’opera che intitola Rosanna Chiessi. Spell your Name with These
Objects. Tra gli oggetti c’è anche un occhio di plastica. (A.G.)
Dove: 900, Pari & Dispari. 50 anni di ricerca.

Aiutaci a continuare questa storia inviando un tuo commento, un racconto, un ricordo o un’immagine utilizzando il form sottostante

 





(max 2000 car.)

ALLEGATO (JPG)


Share Button
Musei Civici di Reggio Emilia

direzione e uffici: v. Palazzolo, 2 - 42121 Reggio Emilia
T. 0522 456477 / F. 0522 456476
scrivi a: musei@municipio.re.it

 

© MUSEI CIVICI DI REGGIO EMILIA Credits