Collezioni e raccolte – Palazzo dei Musei

Zoologia

Le raccolte zoologiche dei Musei Civici, riordinate nell’ottocentesco impianto espositivo della Sala Antonio Vallisneri, comprendono tre nuclei collezionistici. Un primo nucleo è costituito da una selezione delle raccolte zoologiche ottocentesche e del primo novecento, ordinate in modo sistematico nelle vetrine perimetrali della sala. Di particolare curiosità è la singolare preparazione tassidermica di un giovane capodoglio. Un secondo nucleo è dato dalla raccolta di fauna africana del barone Raimondo Franchetti, costituita da numerose protomi di artiodattili e da esemplari preparati in posizioni drammatizzate a ricostruire scene di predazione, cui si aggiunge un grande esemplare di Coccodrillo del Nilo Nelle vetrine che circondano i pilastri al centro della sala è allestita e una sezione dedicata alla fauna del territorio reggiano. Sono presi in considerazione i diversi ambienti naturali della provincia dal crinale appenninico verso il Po, dai boschi di montagna e collina, alla campagna e pianura, alle zone umide, senza tralasciare la città. Oltre alla fauna stanziale, sono contemplate le specie migratorie, quelle recentemente introdotte e quelle un tempo presenti e attualmente scomparse dal territorio.

Sala Vallisneri

Share Button
Musei Civici di Reggio Emilia

direzione e uffici: v. Palazzolo, 2 - 42121 Reggio Emilia
T. 0522 456477 / F. 0522 456476
scrivi a: musei@municipio.re.it

 

© MUSEI CIVICI DI REGGIO EMILIA Credits