NOI
Storie di comunità, idee, prodotti e terre reggiane

NOI produciamo futuro

Immaginate il territorio reggiano come un laboratorio incessante d’idee, ricerche e manufatti che lavora da almeno tremila anni.
Guardate ad ognuno dei suoi prodotti come a un distillato di saperi, intuizioni, sconfitte e conferme che nascono dalla terra e da una diffusa intelligenza collettiva. Si dice scherzosamente del popolo reggiano che è fatto di “teste quadre”, ma in questo possiamo solo ritrovare tenacia nel lavoro, perfezionismo ossessivo al limite della testardaggine e un forte senso della realtà.

  • Continua a leggere

    Questa terra ha consentito un modello agricolo capace di generare prodotti alimentari consolidati da secoli come il Parmigiano Reggiano, il Lambrusco, l’Aceto Balsamico e i derivati del maiale. Dalla necessità di moltiplicare la produzione ed alleviare la fatica nei campi nasce una parte significativa dell’industria meccanica con la produzione dei primi trattori e delle macchine agricole. La sapienza tecnica contadina ha contribuito alla nascita e al successo di un comparto, oggi altamente specializzato, che esporta qualità a livello internazionale guardando alla sostenibilità ambientale e alla centralità dell’uomo e del suo benessere diffuso.
    Industria agroalimentare, meccanica e meccatronica sono solo alcuni dei fenomeni di eccellenza che raccontano questo territorio e ne rappresentano il futuro. E in ogni azienda c’è una storia dove ritroviamo investimenti sulla ricerca, formazione, capacità di mettere a sistema competenze diverse e valorizzare il capitale umano, nella consapevolezza di essere parte integrante di una terra e insieme cittadini del mondo.

We produce the future

  • Read more

    Imagine Reggio Emilia as a never-ending laboratory of ideas, research and manufactured products that has been operating for at least three thousand years.Look at each of its products as a distillation of knowledge, insights, defeats and confirmations that come from the land and from a widespread collective intelligence. It is jokingly said that the people of Reggio Emilia have “square heads” which means they are tenacious perfectionists, on the verge of being stubborn with a strong sense of reality.
    This land has allowed creating an agricultural model able to generate food products that have been consolidated over centuries, such as Parmigiano Reggiano, Lambrusco, Balsamic Vinegar and pork derivatives. The need to multiply production and relieve the fatigue in the fields led to the growth of the mechanical industry with the production of the first tractors and agricultural machinery. The expertise in agricultural techniques contributed to the birth and success of a compartment, now highly specialised, that exports quality all over the world, while ensuring environmental sustainability and personal wellbeing.The food, mechanical and mechatronic industries are only some of the excellences of this territory and they represent its future. Every company in this region has a history of investments in research and training, and have the ability to perform different skills and enhance human capital in the awareness of being an integral part of the land and, together, people of the world.
Share Button
Musei Civici di Reggio Emilia

direzione e uffici: v. Palazzolo, 2 - 42121 Reggio Emilia
T. 0522 456477 / F. 0522 456476
scrivi a: musei@municipio.re.it

 

© MUSEI CIVICI DI REGGIO EMILIA Credits