14
Il Settecento è un secolo denso di storia e cultura, e vede la realizzazione della Reggia di Rivalta voluta da Francesco III d’Este e dalla moglie Carlotta d’Orleans. Lo sviluppo del teatro rende la città importante centro di produzione delle arti scenografiche, di cui i Musei custodiscono un importante fondo, testimoniate da un suggestivo allestimento. Il secolo è caratterizzato anche dallo sviluppo delle scienze: in primo luogo Lazzaro Spallanzani, ma sono ricordati anche Bonaventura Corti, Antonio Vallisneri, Giovan Battista Venturi e Leopoldo Nobili; il secolo dei lumi accompagna Reggio, attraverso il fondamentale episodio del primo Tricolore, verso l’Unità d’Italia.