Fare libri VI edizione

21 Set 2018 - 23 Set 2018 Palazzo dei Musei

Fare libri VI edizione

Torna per la sesta edizione consecutiva FARE LIBRI a Reggio Emilia! La versione italiana del Festival del Libro d’artista e della piccola edizione che si presenta da undici anni a Barcellona in aprile, aggiornata sul territorio italiano con una programmazione che prevede laboratori e la partecipazione di autori che presentano direttamente al pubblico il proprio lavoro. Nelle edizioni passate, sempre presentate a Reggio Emilia tra settembre e ottobre, FARE LIBRI è stato ospitato in luoghi diversi della città: le Biblioteche, Palazzo Casotti, la Galleria Parmegiani, La Polveriera… con l’intenzione rinnovata di anno in anno di creare un secondo momento durante l’anno, dopo la kermesse catalana che continua ad essere il 23 aprile (giornata UNESCO del libro e del diritto d’autore) e nei giorni attigui, in cui esporre l’intero corpus di opere selezionate per l’edizione annuale del Festival, in un ideale ponte trans-mediterraneo. Intanto, gli itinerari del festival con cui l’Associazione ILDE, sotto la direzione artistica di Elisa Pellacani, apre il proprio Archivio del Libro ma anche propone parte degli autori del festival in diversi contesti e città, hanno proposto nuovi dialoghi sul “fare libri” a Carpineti, al Castello matildico, dopo la fortunata esperienza a Sassuolo e San Benedetto Po (per restare in territorio italiano).

Quest’anno il Festival è ospitato grazie alla collaborazione con i Musei Civici di Reggio Emilia negli spazi del Palazzo dei Musei, nel cuore della città (via Spallanzani 1), nel suggestivo Portico dei Marmi, nei giorni 21, 22 e 23 settembre 2018, con orario di apertura dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 (l’entrata è gratuita).

Oltre alle opere inedite – libri oggetto, edizioni limitate, copie uniche – presentate da autori internazionali per l’edizione 2018 del Festival (Book secret), FARE LIBRI accoglie partecipazioni di autori, editori, artisti e book-makers che potrete incontrare personalmente durante i tre giorni di Festival, conoscendo più da vicino il loro lavoro e scambiando opinioni e punti di vista con loro. Alcuni hanno già partecipato al festival mentre per altri è la prima occasione di collaborazione con l’Associazione ILDE, ma siamo certi sarà un’opportunità unica per tutti poter passare questi giorni insieme a Oana Rodica Alexandrescu (San Polo D’Enza), Pietro Antolini (Modena), Silvio Crosera (Treviso), Maurena Lodi (Modena), Matti da rilegare edizioni &Liberart (Cremona), Carlotta Speroni & Gabriella Saiello (Reggio Emilia), Officina Typo – SlowPrintWorkshop (Modena). Sarà attivo anche il BookShop di ILDE, con alcune piccole edizioni e la collana sul libro d’artista edita da Consulta librieprogetti, tra cui l’ultimo volume, “Book secret. Il libro d’artista, un mistero” illustrato dalle fotografie di Laura Sassi e con diversi interventi di autori e studiosi, oltre che parti pratiche per sperimentare nuovi formati.

Nella nostra miglior tradizione, con la Scuola Itinerante del Libro, che ha appena presentato agli operatori scolastici e agli educatori la propria metodologia laboratoriale, in occasione del Festival si propongono incontri per praticare con artisti diversi per tecniche e linguaggi. Quest’anno a Reggio Emilia i laboratori sono rivolti ai più giovani, con una serie di incontri – dipanati nelle tre giornate – per bambini e bambine delle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie, fino ai più grandi, sempre convinti che “fare libri” sia un esercizio utile oltre che estremamente creativo. I laboratori costano 10 euro l’uno con i materiali inclusi, durano all’incirca due ore, e ci si può iscrivere o via mail (ildebook@gmail.com) o direttamente in sede di mostra, fino ad esaurimento posti (presentarsi con un lieve anticipo). Non è prevista la presenza di genitori o accompagnanti durante il tempo dei laboratori, ma siamo sicuri che sarà piacevole aspettare insieme che i laboratori finiscano.

Abbiamo previsto un momento di incontro collettivo con cui inaugureremo ufficialmente la sesta edizione di FARE LIBRI, anche se saremo già aperti dal mattino, il venerdì 21 alle ore 18, con una breve visita all’esposizione e i saluti istituzionali di chi ci ha permesso di vivere un luogo così bello.

La mostra racconta attraverso le opere di autori di provenienze diverse non tanto intime prospettive che rimangono spesso affidate alla capacità di lettura del pubblico, sia nei contenuti che nei materiali e nelle forme, quanto un unico, grande e tuttavia irrisolto mistero, che è quello che avvicina il libro a ogni altra forma di espressione artistica, con cui un autore ricorda inevitabilmente che c’è un grande segreto, scritto in ognuno di noi…

 

 

Info:

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
(da lun a ven: 09.00 – 13.00 / mar, gio: 14.00 17.00)
0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1
orari di apertura
musei@municipio.re.it