Mauriziano tra passato e futuro

24 Mar 2024 - 30 Giu 2024 Mauriziano

Mauriziano tra passato e futuro

 

Ogni domenica apertura del Mauriziano, dalle 15.00 alle 19.00
Visita guidata ore 16.00
€ 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione obbligatoria  chiamando il numero 0522/456816 o scrivendo all’indirizzo  museireggio@socioculturale.it

—-
L’evento del 9 giugno è annullato

Domenica 9 giugno
ore 16.00, 17.00, 18.00
Furiose Interazioni
esperienza digitale per bambini e famiglie (5-11 anni)

iniziativa promossa da Comune di Reggio Emilia/Musei Civici di Reggio Emilia| Reggio Children | RE:Lab| Università degli Studi Suor Orsola Benincasa/ Centro di Ricerca Scienza Nuova | Fondazione Tiche | Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia
gratuito – su prenotazione 0522 456816 (in orario di apertura di Palazzo dei Musei)


Domenica 8 settembre

ore 16.00
Furiose Interazioni
esperienza digitale per bambini e famiglie (5-11 anni)

iniziativa promossa da Comune di Reggio Emilia/Musei Civici di Reggio Emilia| Reggio Children | RE:Lab| Università degli Studi Suor Orsola Benincasa/ Centro di Ricerca Scienza Nuova | Fondazione Tiche | Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia
gratuito – su prenotazione 0522 456816 (in orario di apertura di Palazzo dei Musei)

———

Il complesso monumentale del Mauriziano, dimora estiva di Ludovico Ariosto, ha avuto nei mesi scorsi importanti interventi di restauro e riqualificazione della Villa e del Parco, realizzati nell’ambito del progetto nazionale Ducato Estense. In questo luogo tutto da scoprire, grazie a un finanziamento statale di 700.000 euro ottenuto dal Comune di Reggio Emilia, si sono conclusi lavori di manutenzione straordinaria del verde del Parco e di restauro scientifico e conservativo sull’Arco monumentale di ingresso posto sulla Via Emilia e il restauro nella Villa degli apparati decorativi dei cosiddetti tre Camerini – Camerino dell’Ariosto, Camerino dei Poeti e Camerino degli Orazi – abitati dal poeta.

Grazie a un progetto di valorizzazione tecnologica cofinanziato dalla Fondazione Tiche, d’ora in poi sarà possibile effettuare una visita guidata ai dipinti restaurati anche in realtà virtuale.

Le tre stanze decorate sono voltate a vela con capitelli pensili (secondo moduli stilistici di matrice ferrarese riferibili al XV e XVI Secolo) e sono caratterizzate da dimensioni contenute e dall’atmosfera intima. Queste stanze costituiscono uno dei rari esempi di architettura rinascimentale conservati in città, in virtù proprio dell’antica presenza del poeta, e possiedono oltre al valore storico-artistico dovuto alla qualità degli spazi decorati attribuiti alla Scuola del maestro del Rinascimento Niccolò dell’Abate, anche un valore letterario e testimoniale del prestigio di Ludovico Ariosto e della famiglia Malaguzzi. La decorazione pittorica, commissionata da Orazio Malaguzzi è databile al 1567-1568, inneggia ai fasti familiari e agli insigni componenti che, grazie alle loro abilità politiche e diplomatiche oltre alla raffinatezza culturale e al profondo amore per le lettere, ne hanno segnato la storia.

Tramite una stretta scala ricavata nell’intercapedine del muro, si accede alla prima stanza detta Camerino dei Poeti, dedicata all’Ariosto. Negli otto riquadri che ornano le pareti, sono raffigurati pittori e poeti antichi e moderni adagiati sulle pendici di Parnasi sormontati dai simboli dei diversi generi letterari. Tra i personaggi raffigurati ritorna più volte la figura di Ariosto, oltre a letterati amici e parenti di Orazio Malaguzzi. Nelle lunette sovrastanti è illustrata la novella di Griselda e Gualtieri, marchese di Saluzzo, ultima novella della Decima giornata del Decamerone di Boccaccio, inneggiante alla figura della donna e ai suoi attributi muliebri.

Il secondo ambiente, detto Camerino dell’Ariosto, identificato dalla storia come lo studiolo del poeta, reca alle pareti una serie di riquadri raffiguranti vedute paesaggistiche che rimandano al Parco antistante la Villa e adiacenze che costituivano le possessioni dei Malaguzzi. Nelle lunette è illustrata la novella di Giletta di Narbona e Beltramo di Rossiglione, novella dedicata ancora una volta all’amore muliebre e all’importanza della prole, che purtroppo Orazio Malaguzzi non avrà mai.

L’ultimo ambiente, detto Camerino degli Orazi, è dedicato interamente alla figura di Orazio e del fratello Flaminio. Tre grandi riquadri alle pareti descrivono il combattimento tra Orazi e Curiazi, Orazio Coclite che preclude agli Etruschi di Porsenna l’accesso al ponte Sublicio, il magistrato che infligge il chiodo nel tempio di Giove. Due riquadri raffigurano ruderi e vestigia romane che restituiscono una raffinatezza culturale e un amore per il mondo antico. Nelle lunette l’illustrazione accorata e partecipe della breve vita del fratello Flaminio Malaguzzi, persona irreprensibile e dedita alle lettere classiche, morto prematuramente all’età di quindici anni.

I tre Camerini si contrappongono al resto dell’edificio, ristrutturato nel 1700, e mantengono una quota rialzata rispetto al piano principale della Villa, che si sviluppa su pianta a base quadrangolare con un salone centrale passante sul quale si fonda l’asse di simmetria dell’edificio attorno a cui si articolano i vani laterali. Nonostante le significative ristrutturazioni del Sei-Settecento, la Villa mantiene l’impianto volumetrico cinquecentesco, tipico della villa rinascimentale emiliana.

 

Scarica il comunicato stampa della presentazione del progetto Furiose interazioni

Iniziativa promossa da Comune di Reggio Emilia / Musei Civici | Reggio Children | RE:Lab | Università degli Studi Suor Orsola Benincasa / Centro di Ricerche Scienza Nuova | Fondazione TICHE | Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia

  • Appuntamenti precedenti

     

    Venerdì 8 settembre
    – ore 17.00
    Saluti delle autorità e presentazione dei lavori di restauro
    – ore 18.00 e ore 20.00 replica
    Mirabili Stanze Visita teatrale alla villa del Mauriziano a cura del Teatro del Cigno – posti limitati, prenotazione consigliata 0522 456816 (in orario di apertura del Palazzo dei Musei)
    – ore 19.00
    Celebrazioni per la nascita dell’Ariosto

    Sabato 9 settembre
    – ore 10.00
    Presentazione degli interventi di restauro
    a seguire:
    – ore 12.00
    Visita agli ambienti restaurati

    Domenica 10 settembre
    ore 17.00 e ore 18.00 replica
    Mirabili Stanze
    visita teatrale alla villa del Mauriziano a cura del Teatro del Cigno – posti limitati, prenotazione consigliata 0522 456816 (in orario di apertura del Palazzo dei Musei)

    Giovedì 21 settembre
    ore 15.00
    Furiose Interazioni
    Presentazione del progetto e del laboratorio
    a seguire sperimentazione dell’esperienza digitale Furiose Interazioni
    Iniziativa promossa da Comune di Reggio Emilia / Musei Civici | Reggio Children | RE:Lab | Università degli Studi Suor Orsola Benincasa / Centro di Ricerche Scienza Nuova | Fondazione TICHE | Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia

    domenica 8 ottobre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    visita guidata ore 15.00
    costo euro 35 per gruppi inferiori a 5 persone, euro 5 per gruppi superiori a 5 persone – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    domenica 15 ottobre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Visita guidata teatrale MIRABILI STANZE (a cura di Compagna del Teatro del Cigno)
    ore 16.30 e ore 18.00
    costo euro 10, prenotazione obbligatoria allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    domenica 22 ottobre apertura dalle 15.00 alle 19.00 
    visita guidata ore 15.00
    costo euro 35 per gruppi inferiori a 5 persone, euro 5 per gruppi superiori a 5 persone – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    domenica 29 ottobre
    Apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Furiose Interazioni
    Esperienza digitale per bambini e famiglie
    gratuito – prenotazione consigliata 0522 456816 (in orario di apertura del Palazzo dei Musei)

    visita guidata ore 15.00
    € 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    Domenica 5 Novembre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Visita guidata ore 16.00
    € 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    Domenica 12 Novembre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Visita guidata ore 16.00
    € 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    Domenica 19 Novembre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Furiose Interazioni ore 15, 16, 17 (5-11 anni)
    Esperienza digitale per bambini e famiglie, un percorso interattivo nell’universo fantastico dell’Orlando Furioso.
    gratuito – prenotazione consigliata 0522 456816 (in orario di apertura del Palazzo dei Musei)

    Domenica 26 Novembre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Visita guidata ore 16.00
    € 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    Domenica 3 Dicembre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Visita guidata ore 16.00
    € 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    Domenica 10 Dicembre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Visita guidata ore 16.00
    € 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

    Giovedì 14 dicembre, ore 16, 17 (3-5 anni)
    Furiose Interazioni
    Esperienza digitale per bambini e famiglie, un percorso interattivo nell’universo fantastico dell’Orlando Furioso.
    gratuito – prenotazione obbligatoria 0522 456816 (in orario di apertura del Palazzo dei Musei)
    L’evento è rimandato a data da destinarsi

    Domenica 17 Dicembre apertura dalle 15.00 alle 19.00
    Visita guidata ore 16.00
    € 5.00 cad. con minimo 7 partecipanti o € 35.00 forfettari (per gruppi al di sotto di 7 persone) – prenotazione consigliata allo 0522/456816 o all’indirizzo museireggio@socioculturale.it

 

Info:

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
(da lun a ven: 09.00 – 13.00 / mar, gio: 14.00 17.00)
0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1
orari di apertura
musei@comune.re.it